Disposizioni fb
 

Disposizioni



Le disposizioni sono sequenze ordinate di k oggetti selezionati tra gli n elementi disponibili di un insieme.


Nelle disposizioni l'ordine degli elementi è importante.



Disposizioni senza ripetizioni



Una disposizione senza ripetizioni viene utilizzata per presentare sequenze di k oggetti scelti tra gli n elementi di un insieme che siano tutti diversi tra loro. Per questo tipo di disposizioni k < n e ciò vuol dire che alcuni degli n elementi dell'insieme non verranno utilizzati nella sequenza.


Il numero di possibili disposizioni senza ripetizioni è calcolato come segue:




Esempio

Gli esempi sono visibili solo per gli utenti registrati
 
 
Registrati per vedere gli esempi »


Disposizioni con ripetizioni



Quando le possibili sequenze di k oggetti estratti tra gli n elementi di un insieme presentano oggetti che possono ripetersi più volte, parliamo di disposizioni con ripetizioni. In questo caso è anche possibile che k > n.


Il numero di possibili disposizioni con ripetizioni è calcolato come segue:




Esempio

Gli esempi sono visibili solo per gli utenti registrati
 
 
Registrati per vedere gli esempi »

redattore del materiale didattico: Carmine Albanese