Derivate di ordine superiore al primo fb
 

Derivate di ordine superiore al primo



Derivate di ordine superiore



Se la funzione è derivabile ed ammette derivata prima e tale derivata è a sua volta derivabile si definisce derivata seconda di la derivata di . Tale derivata si indica con o con


Per definizione è detta derivata prima.


Analogamente se si può calcolare la derivata della derivata seconda si ottiene la derivata terza e così via.


A questo punto possiamo definire il concetto di derivata n-ma di .




L'esponente che si usa per le derivate è scritto sempre in caratteri romani. Così ad esempio la derivata quarta di si indica con .



Esempio

Gli esempi sono visibili solo per gli utenti registrati
 
 
Registrati per vedere gli esempi »

Autore principale e redattore del materiale didattico: Fabio Catalanotto